Recensione del Motorola MBP11: scopriamo insieme pregi e difetti.
Pro Contro
  • > Audio Limpido
  • > No interferenze
  • > Crittografia dati
  • > Delay di qualche istante

Vi proponiamo di seguito la recensione del Motorola MBP11 Baby Monitor Audio, un prodotto pensato per tutte le mamme e i papà.

Analizzeremo la composizione del prodotto, studiandone la robustezza e la qualità costruttiva, spostandoci via via verso una considerazione più concentrata sulle specifiche tecniche e le funzionalità.

Al termine della nostra recensione troverete le nostre opinioni circa il dispositivo, i nostri consigli e una panoramica sia sugli aspetti positivi che negativi. Buona lettura!

Robusto e sicuro

Quando ci sono in ballo i nostri piccoli, la sicurezza va sempre messa al primo posto: non possiamo far altro che lodare il Motorola MBP11 Baby Monitor Audio per la compattezza e la robustezza dimostrata in ogni sua componente. Con due unità, una per il genitore, l’altra da lasciare nella stanza del piccolo, si presenta ovaleggiante con molti led luminosi che indicano l’intensità del suono captato.

Possono essere comodamente poggiati su qualsiasi superficie grazie alla clip posteriore che li rende simili a delle “cornici”.

Un audio da sogno

L’audio trasmesso dal Motorola MBP11 Baby Monitor Audio è veramente ottimo: Motorola, marchio molto conosciuto nel campo della telefonia, si presta sempre a raggiungere il massimo se si parla di dispositivi audio. L’audio digitale trasmesso dal baby monitor risulta sempre cristallino e deciso, in qualsiasi punto della casa: parliamo di un dispositivo con portata pari a 300 metri, ottimo per persone con abitazione divise su più piani o con giardino esterno.

Rischia, però, di perdere qualche colpo nel caso in cui le mura di casa risultino abbastanza spesse; in alcuni casi, infatti, la trasmissione sembra che avvenga con qualche istante di ritardo.

No alle interferenze

Il pregio più grande del prodotto è quello di essere un repellente, nel vero senso della parola, di interferenze: Motorola MBP11 Baby Monitor Audio sfrutta, infatti, frequenze non occupate da altri dispositivi presenti in ogni casa, come i telefoni o le televisioni.

Nel momento in cui viene captato un suono, le luci presenti sul monitor si illuminano, consentendo ai genitori di ascoltare perfettamente il proprio bambino: i LED sono in totale cinque, mentre per quanto riguarda la crittografia dei dati, è garantita per la giusta sicurezza.

In dotazione viene fornita la batteria ricaricabile per l’unità genitore, un clip da cintura e una modalità ECO.

Scheda Tecnica

  • Tecnologia Senza Fili
  • Portata massima 300 metri*
  • Segnale di fuori portata
  • Microfono ad alta sensibilità
  • Comandi volume
  • Peso 95 g
  • Dimensioni prodotto 12 x 5,8 x 8 cm
  • Pile: 1AAA pila necessaria (inclusa)
  • Numero modello articolo MBP11
  • Genere Unisex
  • Tipo materiale Plastica
  • Batterie necessarie Sì
  • Tipo batteria Nickel-Metal Hydride (NiMH)

Conclusioni

Visto il prezzo davvero appetibile del Motorola MBP11 Baby Monitor Audio, non possiamo fare altro che consigliare l’acquisto del dispositivo: è indicato, soprattutto, per quei genitori che vogliano poter contare su uno strumento affidabile che riproduca l’audio captato alla perfezione. In alcuni casi, specie se i muri di casa sono molto spessi o se la distanza dall’unità bebè è al limite della portata massima, i suoni rischiano di essere riprodotti con qualche istante di ritardo.

In dotazione troviamo un kit molto abbondante formato da clip da cintura, modalità eco e batteria ricaricabile per l’unità del genitore: niente male, considerato, di nuovo, il prezzo di vendita.

Pro Contro
  • > Audio Limpido
  • > No interferenze
  • > Crittografia dati
  • > Delay di qualche istante

Galleria fotografica

E tu, cosa ne pensi?

© 2017 Migliori Baby Monitor